A chi è rivolto

3954
PICCOLE e MEDIE IMPRESE

  • Esponenti societari
  • Manager dell’area Finanziaria
  • Manager dell’area Amministrativa

Cosa offriamo

3955

Tre pacchetti di servizio, modulati sulla base delle diverse esigenze aziendali:

  1. ANALISI: «Rating TEST»
  2. FORMAZIONE: «Rating MEETING»
  3. CONSULENZA: «Rating ADVISORY»

  • Ogni modulo è acquistabile separatamente e senza impegni di mantenimento e/o replica nel tempo.
  • I contenuti di tutti e tre i moduli vengono erogati in giornate dedicate in azienda con un professionista del team Fivesixty.

I vantaggi distintivi

3956

  • Accesso a competenze di professionisti di comprovata seniority, che hanno ricoperto posizioni dirigenziali e/o apicali in alcune tra le principali banche italiane.
  • Interventi prettamente operativi e pratici, volti a colmare quelle “asimmetrie informative” che spesso caratterizzano il rapporto tra le PMI  e le banche, cause principali di incomprensione nelle relazioni con il settore finanziario.

Prezzi


Fido Bancario

Rating

Tipologia servizio

Durata

Professionista dedicato

Pre-analisi Rating Aziendale


questo servizio comprende il confronto con le medie di settore 


Analisi di bilancio

Executive Summary

Incontro di formazione con Rating Meeting in azienda

"Le sei regole per il successo della tua relazione con le banche"

Analisi del ciclo monetario

Pianificazione finanziaria

Conto economico a margine di contribuzione

Rating Meeting con le banche di relazione dell'azienda

SWOT Analysis preparatoria

Piani operativi a valle degli incontri con le banche

RATING TEST

1.000

Analisi

1 incontro in azienda

RATING MEETING

1.300

Formazione

1 giorno in azienda

RATING ADVISORY

Da concordare

in base alle esigenze dell'azienda

Consulenza

Da concordare

Le sei regole
per il successo
della tua
relazione
con le banche

Incontro di formazione
in azienda

40262559

Un servizio di formazione nel solco della continuità europea

Nel periodo successivo all’emanazione del quadro normativo noto come «Basilea II», la Commissione europea bandì una gara d’appalto per la raccolta di dati sull’uso dei rating interni sulle PMI da parte delle banche.
Nel 2007, sulla base dei dati raccolti, la Commissione pubblicò un documento, denominato «Come interagire con la nuova cultura del rating», che rappresentava una guida pratica al finanziamento bancario per le piccole e medie imprese.

La convinzione era che, sia le banche, sia le PMI, potessero trarre vantaggio dall’instaurare relazioni creditizie improntate alla collaborazione e alla condivisione delle informazioni, e sulla base di tale assunto vennero pubblicate, a supporto delle PMI, una serie di «regole chiave di successo» nella relazione con le banche.

L’esigenza di tener fede a questo principio, ossia al valore della comunicazione tra banca e impresa e alla trasparenza delle informazioni, è ancora più sentita nell’attuale situazione della realtà italiana, caratterizzata dalla presenza di forze talvolta opposte, che possono rendere di non semplice soluzione l’acquisizione delle fonti di finanziamento da parte delle imprese di piccola e media dimensione.

La ripresa economica sta facendo sentire progressivamente i suoi effetti, compresa l’esigenza per le PMI di tornare a investire per supportare la propria crescita.

In questo contesto, il sistema bancario si trova ad affrontare nuove sfide:

  • percorso di aggregazione in atto nel settore;
  • efficientamento dei costi operativi;
  • ripensamento dei modelli di business.

Contemporaneamente deve gestire il peso, ancora rilevante sui propri bilanci, dei crediti deteriorati.

Sono tutti aspetti che condizioneranno ancora per molto tempo i risultati economici delle banche.

Tutti gli elementi di cui sopra fanno ritenere che l’adozione di politiche creditizie selettive da parte delle banche sarà una costante per i prossimi anni.

L’obiettivo del Rating Meeting in azienda è quindi quello di fornire alle PMI contenuti, strumenti e spunti operativi per gestire con successo la relazione con il settore creditizio.

Gli utenti del servizio potranno avvalersi delle competenze di professionisti con una comprovata seniority nel settore bancario.

Cosa imparerai nella giornata
del Rating meeting in azienda

  1. Comprendere il ruolo del «Rating» nel rapporto banca- impresa, e gli elementi che lo compongono
  2. Come fornire alle proprie banche una documentazione chiara, completa, di qualità elevata e puntuale
  3. Individuare i «killer» del rating
  4. Acquisire consapevolezza del diverso peso dei fattori che compongono il rating, anche in funzione della dimensione del fatturato aziendale
  5. Conoscere le componenti che formano il costo e il prezzo di un finanziamento bancario

  1. Valutare una metodologia per gestire efficacemente il rapporto tra il prezzo e la qualità del servizio offerto dalle banche
  2. Quali sono i principali indici da utilizzare per un’autovalutazione aziendale
  3. I principi per la costruzione di una reportistica economico-finanziaria interna
  4. Conoscere l’impatto del Rating nella valutazione creditizia delle banche
  5. La gestione attiva del proprio rating aziendale e le buone prassi per il mantenimento del credito
  6. Conoscere e valutare le alternative offerte dal mercato, rispetto al credito bancario tradizionale.

Vuoi avere maggiori informazioni?
Vuoi prenotare direttamente la tua giornata di formazione in azienda?

3962
Sentiti libero di contattare i nostri uffici in qualsiasi momento.
FIVESIXTY  02 00.62.29.01
Referenti per questo servizio:
Mario Piccioni
Enrica Minolfi
Francesco Vignola